idroplan incontra nicola biasi: IL FUTURO DELLA VITICOLTURA FRA INNOVAZIONE, SCIENZA E SOSTENIBILITà

di Nicola Biasi e Federica Tura

Nicola Biasi, enologo e membro del Wine Research Team, che raduna il gotha dell’enologia italiana, ci racconta il suo Vin de la neu, il vino battezzato dalla neve, un ambizioso progetto che nasce dal connubio tra scienza, tecnologia e sostenibilità.

In questa video intervista, Nicola Biasi, approfondisce temi di grande attualità legati alla sua esperienza di enologo, sia come consulente per grandi realtà, sia in proprio per il suo progetto Vin de la Neu.

Scienza e tecnologia possono aiutare il viticoltore ad essere meno invasivo nei confronti dell’ambiente?

Come reagire ai cambiamenti climatici che rischiano di minare l’intero sistema, se non mettiamo in campo interventi che coinvolgano una presa di coscienza di tutta la filiera?

Come sta cambiando l’approccio della viticoltura verso l’irrigazione, pratica che si sta rendendo indispensabile visto l’andamento delle ultime stagioni, ma che deve essere utilizzata con consapevolezza, anche grazie a strumenti come Idroplan?

“Tutti noi dobbiamo fare qualcosa per la sostenibilità, e la viticoltura deve fare tantissimo perché ci sono ampli margini di miglioramento”.